Barolo D.O.C.G.

Comune: Barolo, Castiglione Falletto, La Morra e Serralunga d'Alba

Varietà: 100% Nebbiolo

Ettari: 4,00 ha

Alla base del concetto originale del Barolo c’è la necessità di orientare sfumature differenti verso una direzione unica. Da sempre, infatti, i produttori più classici hanno evitato di anteporre l’espressione singola della vigna alla visione corale, capace di restituire sin da subito un’idea di coerenza ed integrazione.
E’ sull’onda di questo impeto tradizionale, dunque, che abbiamo deciso di far coesistere nello stesso bicchiere le due facce della denominazione: quella gentile, propria del versante occidentale della regione, e quella più austera, tipica delle terre che guardano oriente. La scelta di voler tratteggiare in un vino i lineamenti di un intero territorio ci dona un liquido sfaccettato, ricco e virile, capace di esibire il proprio carattere in gioventù e sfidare l’evoluzione con il giusto slancio.